Il filosofo Hegel sosteneva che i fenomeni si spiegano secondo la sequenza di tesi, antitesi e sintesi; la ragione si rende conto che ogni coppia di idee opposte si trova sempre contenuta in un’altra idea superiore che ne rappresenta la sintesi, ossia la loro correlazione. Le idee dell’“evolvere” e del “consumare” sono l’opposto di quelle del “mantenere” e del “preservare”, ma le une non possono sussistere senza le altre, e tutte sono contenute nelle idee superiori di evoluzione sostenibile e di consumo sostenibile.
La missione di Nowe è:
– eliminare gli sprechi energetici
– ridurre la produzione di rifiuti non organici e riutilizzare come una risorsa quelli organici
– promuovere sistemi di mobilità sostenibile

Per fare questo NOWE sviluppa e implementa tecnologie e soluzioni innovative.

NOWE crede nell’opportunità di prepararsi, già da subito, alle sfide che necessariamente prima o poi saremo costretti ad affrontare, sfide connesse alla sopravvivenza del nostro pianeta, mette un primo mattone per riportare l’uomo dal suo ruolo (acquisito) di consumatore a quello più equilibrato di essere vivente dotato di intelligenza in grado non solo di creare tecnologie e macchine produttive ma anche di utilizzare moderatamente le risorse messe a disposizione dal pianeta generando così una simbiosi pacifica tra uomo, altri esseri viventi, tecnologie/macchine e pianeta stesso.
NOWE non intende combattere il consumismo: vuole salvare il pianeta dall’eccessivo consumo di risorse e dall’inquinamento che alla lunga lo ucciderebbero. Questo processo avrà tra le sue conseguenze anche l’abbandono “naturale” del sistema consumistico ed un aumento della qualità delle nostre vite. Abbandonare l’utilizzo di imballaggi alimentari renderà necessario rivolgerci a produttori più vicini a noi e conseguentemente consumare cibi più sani e genuini, le grandi industrie produttrici necessariamente perderanno mercato e la scelta dell’acquisto da fare sarà guidata dal profumo di un ortaggio più che dal numero di pubblicità in televisione. Isolando le nostre case non dovremo più ricercare il migliore contratto di fornitura di energia, ne consumeremo così poca che ne potremo quasi fare a meno. Muovendoci in bicicletta respireremo aria più pulita e forse pedalando tutti i giorni potremo fare a meno di iscriverci in palestra.

RICHIEDICI INFORMAZIONI

9 + 14 =

ECOBONUS 110%: SCOPRI COME FUNZIONA!
Ecobonus